Pubblicato da Sabrina il 29 novembre 2019

A sud sulla rotta delle grandi esplorazioni, verso l’ Horn

Il 6 Dicembre Lifexplorer torna a navigare ancora verso sud, questa volta le motivazioni sono alle stelle, per una serie di ragioni:

  • Horn , terra del fuoco, canale di Drake, Antartico sono da sempre i luoghi che ogni navigatore vorrebbe esplorare.
    Io, Alberto, ben 35 anni fa  mi ero imbarcato con un gruppo francese (Basile) per una navigazione  nella terra del fuoco e Horn con 2 cari amici Letizia e Raffaele; purtroppo il destino non mi ha permesso a suo tempo di essere con loro e da tempo anche i nostri compagni di navigazione Letizia e Raffaele ci hanno lasciati.
    Il raggiungere con la nostra barca questi posti simbolo ci lascia una sensazione più profonda delle solite navigazioni.
  • Gli oceani del nostro gruppo di amici sono iniziati nel 1992 con la regata di Colombo delle tall ship per celebrare i 500 anni della scoperta dell’America,  in questi 28 anni  abbiamo percorso più volte l’Atlantico, l’oceano Indiano ed il Pacifico sino alla Sidney Hobart 2010, per poi ripartire con Lifexplorer nell’artico ed arriviamo ad oggi, quando un nuovo evento importante si sovrappone al nostro percorso: il primo viaggio dell’umanità intorno al mondo della spedizione di Magellano del 1519 nel corso della quale è stato raggiunto l’oceano Pacifico attraverso appunto lo stretto di Magellano.
    Noi andiamo proprio sulla rotta e nei luoghi descritti dall’imbarcato vicentino Antonio Pigafetta, che giustamente è ricordato e studiato dalla associazione Pigafetta 500 con cui oltre alla rotta e lo spirito condividiamo anche il nostro amico di vita e oceani Giovanni Galla, vicentino, sino al punto di diventarne ambasciatori per celebrare il Pigafetta.
    In questa tratta la bandiera della associazione Pigafetta 500 sarà su Lifexplorer e incontreremo i vicentini che risiedono nei centri abitati.Per leggere l’intero comunicato stampa di Paolo Coltro, sul Giornale di Vicenza, clicca qui
L'incontro tra Pigafetta e Lifexplorer

Condivisione della rotta e dello spirito tra Lifexplorer e Pigafetta

  • Il nostro programma prevede di navigare il sud del Brasile, Uruguay per atterrare in Argentina a Rio de la Plata, proseguire poi verso la Patagonia dalla penisola di Valdez sempre verso sud a Puerto Deseado, Golfo San Julian, Capo delle Vergini, entrare nel Magellano, imbarcare Michela poi giù verso la terra del fuoco alla base del monte Sermiento (guarda il video sotto), i ghiacciai della parte nord della Cordigliera di Darwin, per poi uscire brevemente in Pacifico dal canale di Cockburn, rientrando nel canale di Beagle per poi raggiungere Puerto William che rimarrà per quasi 3 anni il porto base di Lifexplorer.

Monte Sarmiento – the white diva – Trailer short from drehXtrem on Vimeo.

ENGLISH VERSION

We proceed to the South on the route of the great explorations, towards Cape Horn

On December 6, Lifexplorer sails back again to the south, this time the motivations are high, for a number of reasons:

  • Horn , Land of fire, Drake channel, Antarctica are always the places that every navigator would like to explore.
    Me, Alberto, 35 years ago I had embarked with a French group (Basile) for a navigation in the Land of fire and Horn with 2 dear friends Letizia and Raffaele; unfortunately, fate did not allow me to be with them (they have left us).
    Reaching with our boat these symbolic places leaves us a deeper feeling of the usual sailing.
  • The oceans of our group of friends began in 1992 with the tall ship Colombo regatta to celebrate 500 years of the America discovery, in these 28 years we have traveled several times the Atlantic, the Indian and the Pacific Ocean to the Sidney Hobart 2010, and then start again with Lifexplorer in the Arctic and we arrive today, when a major new event overlaps our path: the first voyage of humanity around the Magellanic expedition of 1519 during which the Pacific Ocean was reached through the Magellanic Strait.
    We’re going on the route and in the same places described by Antonio Pigafetta, which is rightly remembered and studied by the association Pigafetta 500, we share with them, besides the route and the spirit, also our friend of life and oceans Giovanni Galla, from Vicenza, to the point of becoming ambassadors to celebrate the Pigafetta.
    In this route, the flag of the Pigafetta 500 association will be on Lifexplorer flag and were going to meet the Vicentines people who live in these places.For more informations about the press release on The Giornale di Vicenza by Paolo Coltro, click here
  • Our program plans to sail the south of Brazil, Uruguay to Argentina exactly in Rio de la Plata, then continue towards Patagonia from the Valdez peninsula always southward to Puerto deseado, Gulf San Julian, Cape of the Virgin, enter the Magellan, embark Michela, then down to the Land of fire at the base of Mount Sermiento (watch the video above), the glaciers of the northern part of the Darwin Cordillera, then exit in the Pacific from the channel of Cockburn, returning in the Beagle channel to reach then, Puerto William that will remain for almost 3 years, the base port of Lifexplorer.

Stay tuned!

##pigafetta#capohorn#lifexplorer#pigafettaroute#sailing#southamerica